Aloha Eventi Napoli Ville per matrimonio Napoli aloha eventi villa per matrimonio napoli villa fattorusso
lancio del bouquet

Lancio del bouquet

Una delle tradizioni più ricorrenti durante il matrimonio è il fatidico lancio del bouquet della sposa, che augura a chi lo prende di spostarsi al più presto. Tuttavia, il significato è diverso: infatti, raffigura il simbolo concreto del coronamento del sogno d’amore e l’inizio della vita coniugale.
Secondo la tradizione, si tratta dell’ultimo regalo di fidanzamento. Normalmente è lo sposo che dovrebbe regalarlo alla sposa, ma sempre più spesso invece si pensa che sia un compito della futura s. Un’antica usanza araba vuole che la futura sposa venga adornata di delicati fiori bianchi e color pesca, per augurarle una vita felice e una ricca prole; i fiori vengono poi assemblati nel bouquet che porterà verso l’altare.
In Italia, invece, fino a qualche decennio fa venivano utilizzati esclusivamente i fiori d’arancio per il bouquet della sposa; oggi, invece, in commercio esistono tantissime tipologie differenti di bouquet che rispecchiano il periodo e il tema dell’evento. Alcuni tipi di fiore vengono selezionati perché non macchiano il vestito, altri sono in grado di non appassire per 48 e più ore, mentre altri sono di colori che non esistono in natura: starà alle preferenze e necessità della sposa scegliere il bouquet e il tipo di fiore che meglio si addice al vestito, alla sua personalità e al tema generale della cerimonia. Infine, è opportuno indirizzare la propria scelta verso i fiori freschi, che assicurano una classe e una raffinatezza ineguagliabile. Per quanto riguarda il vero e proprio lancio del bouquet della sposa, se si segue alla lettera la tradizione, il lancio dovrebbe essere eseguito appena la sposa esce dalla chiesa. In molti casi però, il bouquet viene lanciato durante il pranzo o il ricevimento e nella maggior parte delle volte dopo il taglio della torta.
La novella sposa annuncia il momento fatidico, richiamando le ragazze a sé, si gira e lancia il bouquet. Chi lo prende per prima dovrebbe, secondo la tradizione, sposarsi entro la fine dell’anno.

No Comments

Post A Comment