Fine Dining

Ovunque, emozioni.

Dal design alla creazione di eccellenti menu, personalizziamo in ogni dettaglio il tuo indimenticabile evento.
Per il tuo evento, il tuo giorno speciale, la cucina sarà senza precedenti, il servizio impeccabile, e il ricordo indimenticabile!

aloha eventi ricevimenti napoli

Dal design alla creazione di eccellenti menu, personalizziamo in ogni dettaglio il tuo indimenticabile evento.

I prodotti della terra

Mozzarella di bufala, Provolone del monaco, Pomodori del piennolo, Limoni della costiera e tante altre eccellenze del made in Italy e del made in Sud. La cucina di questo ne fa tesoro arricchendo ogni pietanza di gusti inconfondibili e inimitabili.

La buona cucina

La nostra cultura partenopea è ricca di pietanze e ricette succulente che per secoli hanno reso gioviale ogni banchetto. La vita rigogliosa delle fertili aree vulcaniche rende la passione della buona cucina un incontro magico tra coltelli e forchette.

Un insieme di culture

L’Italia sino a 100 anni fa era divisa in tanti piccoli stati, dove diverse culture hanno lasciato le loro impronte anche nell’arte culinaria. Un territorio che ha accolto innovazioni e tradizioni di altre culture che ha fatto suoi segreti e storie di popoli diversi.

Vino e Cibo

La nostra cucina è frutto della capacità di mescolare e abbinare prodotti di per sé di qualità eccellente. Piatti gustosi, anche di semplice preparazione. Piatti ricchi di sapori, accompagnati da un vino sempre all’altezza. La buona cucina è fatta anche da un buon vino.

Ricette di contenuti

Le nostre ricette sono il frutto di momenti storici, ricordati e celebrati anche nella cucina. Prepariamo ricette antiche che ci permettono di rivivere quei momenti, assaggiare quelle gustose pietanze, provando sensazioni e sapori descritti da scrittori, storici e poeti.

Il buono e il bello

Siamo molto attenti nella presentazione delle pietanze, nella scelta delle giuste cromie, e nel definire gli equilibri e le simmetrie nelle “mise”. La presentazione è importante. Anche se l’occhio vuole la sua parte noi saremo sempre una cucina di “contenuti”