Aloha Eventi Napoli Ville per matrimonio Napoli aloha eventi villa per matrimonio napoli villa fattorusso
Solstizio d’ estate

Solstizio d’ estate

Il solstizio è il momento in cui il sole raggiunge la sua massima o minima declinazione. Quindi i solstizi di estate e di inverno rappresentano rispettivamente il giorno più lungo ed il giorno più corto dell’anno.
Il sole raggiunge il suo valore massimo di declinazione nel mese di giugno e più precisamente il 21 Giugno. Ogni anno il solstizio ritarda di 6 ore, circa, rispetto all’anno precedente ed ogni 4 anni si riallinea in corrispondenza dell’anno bisestile.
Quindi il 21 giugno è considerato il giorno più lungo dell’anno cioè il dì con il maggior numero di ore di luce.
Il fulcro del solstizio d’estate è Stonehenge dove migliaia di persone si radunano ogni anno per dare il benvenuto all’estate e per rievocare un po’ ciò che gli antichi vivevano e provavano nell’osservare questo spettacolo della natura che si riproduce anno dopo anno nel sito archeologico più famoso al mondo.
Il solstizio potrebbe essere considerato come una rinascita, un nuovo inizio, perché con l’arrivo dell’estate si inizia a pensare al relax, alle vacanze e a tutte le cose belle che si possono fare solo durante il periodo estivo. Mentre nell’antichità il significato della rinascita era molto più profondo, perché era collegato ai riti legati al ciclo dell’agricoltura e della natura perché considerato come il miglior periodo per la raccolta di diverse tipologie di erbe.
Il solstizio d’estate, in alcuni paesi del mondo, come la Finlandia, è considerato come un momento magico che si celebra con antichi riti legati alla fertilità e alla ricerca dell’anima gemella, tant’è che molti matrimoni vengono celebrati proprio durante questo giorno e le giovani donne reinterpretano vari riti per assicurarsi fortuna in amore. Sei sono i riti d’amore del solstizio d’estate:
1.Rotolarsi nella rugiada, considerata da sempre sinonimo di purificazione e fecondità. Secondo le antiche credenze popolari si ottenevano dei benefici fisici, oltre a purificare il corpo e la mente e rotolare nella rugiada permetteva di vedere in sogno il volto del futuro compagno;
2.Incantesimo campestre, il rito consiglia di cercare un quadrifoglio e nasconderlo vicino al cuore. Il quadrifoglio è da sempre considerato un simbolo di buona fortuna ed ad ogni foglia è associato un significato; Ricchezza, Amore, Rispetto e Salute.
3.Raccogliere fiori, da sempre in alcuni paesi è usanza comune cospargere il pavimento delle abitazioni di fiori e foglie.
4.Prevedere il futuro con i fili colorati, secondo questo rito bisogna raccogliere dei germogli di un campo d’orzo ed intrecciarli tra loro con dei fili colorati, ad ognuno dei quali dobbiamo attribuire un significato differente. L’indomani il germoglio che è cresciuto di più indicherà l’umore dei mesi successivi.
5.Intrecciare un frustino da sauna: secondo le tradizioni finlandesi la sauna è un’ottima soluzione per la rigenerazione del corpo e della mente ed intrecciando un frustino da sauna (utilizzato per la riattivazione della circolazione) e lanciandolo sul tetto dell’edificio che ospita la sauna ci permette di capire, guardando nella direzione indicata dalla sua punta, quale sarà la nazionalità di provenienza del futuro sposo.
6.Ascoltare il primo suono del mattino, tale rito suggerisce di svegliarsi presto al mattino e di raggiungere un luogo rialzato ed isolato e di udire i suoni circostanti. Ogni suono ha il suo significato, ma la direzione dalla quale arriva potrebbe indicare quella da cui giungerà l’amato.

No Comments

Post A Comment